Ufficio Foto 1

Testo 1

Ufficio Foto 1

Ufficio Foto 2

Testo 2

Ufficio Foto 2

Ufficio Foto 3

Testo 3

Ufficio Foto 3

Ufficio Foto 4

Testo 4

Ufficio Foto 4

VACANZA ROVINATA? HAI DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO!

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Da molti anni è stato riconosciuto al turista un vero e proprio diritto al sereno godimento della vacanza, allo svago ed al riposo durante il viaggio, dal momento che la vacanza rappresenta un rimedio allo stress lavorativo o un evento per festeggiare una circostanza importante ed irripetibile (ad es. il viaggio di nozze!).  
Pertanto qualora durante il godimento della tanto attesa vacanza qualcosa non va secondo i programmi offerti e garantiti dal tour operator, a causa dei disservizi dovuti alla qualità delle strutture alberghiere e/o dei mezzi di trasporto, o ancora a carenze informative rientranti anche nella pubblicità ingannevole, il turista sfortunato può invocare e ottenere il risarcimento del danno da vacanza rovinata, inteso come pregiudizio conseguente alla lesione dell’interesse del turista di godere pienamente del viaggio organizzato come occasione di piacere o di riposo, oltre che per l’irripetibilità dell’occasione perduta!
In particolare la Cassazione è intervenuta sull’argomento con la recente sentenza n. 7256 del 2012 chiarendo che la risarcibilità del danno da vacanza rovinata è prevista dalla legge e costantemente ribadita dalla Corte di Giustizia Europea. Inoltre la possibilità di chiedere sia la risoluzione del contratto che il risarcimento del danno scatta quando l’inadempimento contrattuale del tour operator non sia di scarsa importanza! Nel caso di specie poi si trattava di due coniugi in viaggio di nozze che avevano chiesto il risarcimento del danno perché la vacanza non corrispondeva a quanto riportato sul depliant informativo. I Giudici hanno stabilito che il danno deve essere risarcito senza bisogno di prove perché la mancata realizzazione, in tutto o in parte, della vacanza costituisce già di per sé la prova del danno cagionato al consumatore.  Nel caso di specie poi la gravità dell’inadempimento è insita nella speciale occasione di viaggio della coppia, poiché la luna di miele rappresenta un’occasione irripetibile di viaggio!
Se però la vacanza ti viene rovinata dai compagni di viaggio, la prossima volta scegli diversamente!
Buone vacanze!

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn